Il Ministero della salute attiva ogni estate da giugno a settembre il Sistema nazionale di previsione allarme, con il supporto tecnico-scientifico del Dipartimento di Epidemiologia del SSR del Lazio, Centro di competenza del Dipartimento della protezione civile.

Il sistema permette la previsione, sorveglianza e prevenzione degli effetti delle ondate di calore sulla salute della popolazione.

In 27 città italiane (Ancona, Bari, Bologna, Bolzano, Brescia, Cagliari, Campobasso, Catania, Civitavecchia, Firenze, Frosinone, Genova, Latina, Messina, Milano, Napoli, Palermo, Perugia, Pescara, Reggio Calabria, Rieti, Roma, Torino, Trieste, Venezia, Verona, Viterbo), consente di individuare, per ogni specifica area urbana, le condizioni meteo-climatiche che possono avere un impatto significativo sulla salute dei soggetti vulnerabili.

In base a questi modelli vengono elaborati dei bollettini giornalieri per ogni città, in cui sono comunicati i possibili effetti sulla salute delle condizioni meteorologiche previste a 24, 48 e 72 ore.

I bollettini sono inviati ai centri locali individuati dalle Amministrazioni competenti, per l'attivazione in caso di necessità di piani di intervento a favore della popolazione vulnerabile.


Ultima versione aggiornata: 15/09/2015

Per consultare l'elenco completo dei bollettini della stagione in corso, utilizzare l'apposita maschera di ricerca in fondo alla tabella.

Legenda: Livello 0 Livello 0 - Livello 1 Livello 1 - Livello 2 Livello 2 - Livello 3 Livello 3


Citta' 15/09/2015 16/09/2015 17/09/2015
ANCONALivello0Livello0Livello0
BARILivello0Livello0Livello1
BOLOGNA*Livello0Livello0Livello0
BOLZANOLivello0Livello0Livello0
BRESCIALivello0Livello0Livello0
CAGLIARILivello0Livello0Livello0
CAMPOBASSOLivello0Livello0Livello0
CATANIALivello0Livello0Livello0
CIVITAVECCHIALivello0Livello0Livello0
FIRENZELivello0Livello0Livello0
FROSINONELivello0Livello0Livello0
GENOVALivello0Livello0Livello0
LATINALivello0Livello0Livello0
MESSINALivello0Livello0Livello0
MILANOLivello0Livello0Livello0
NAPOLILivello0Livello0Livello0
PALERMOLivello0Livello0Livello0
PERUGIALivello0Livello0Livello0
PESCARALivello0Livello0Livello0
REGGIO CALABRIALivello0Livello0Livello0
RIETILivello0Livello0Livello0
ROMALivello0Livello0Livello0
TORINO**Livello0Livello0Livello0
TRIESTELivello0Livello0Livello0
VENEZIALivello0Livello0Livello0
VERONALivello0Livello0Livello0
VITERBOLivello0Livello0Livello0


* bollettino emesso a cura dell'ARPA Emilia-Romagna
** bollettino emesso a cura dell'ARPA Piemonte. I dati di Torino verranno aggiornati dopo le ore 15.00 del giorno corrente


Visualizza i bollettini in archivio

Bollettino del:

Fonte: Dipartimento di Epidemiologia del SSR Regione Lazio.



Il bollettino sulle ondate di calore è on line a partire dal 3 giugno fino al 15 settembre 2015, da lunedì a venerdì.

 


Clicca sui livelli di rischio per approfondire.

Mappa del bollettino giornaliero delle ondate di calore Livello 0Livello 1Livello 2Livello 3

Fonte: Dipartimento di Epidemiologia del SSR Regione Lazio.


Data di pubblicazione: 9 maggio 2007, ultimo aggiornamento 3 giugno 2015

Pubblicazioni   |   Opuscoli e poster   |   Normativa   |   Home page dell'area tematica Torna alla home page dell'area