La mobilità dei professionisti in ambito europeo, compresi quelli appartenenti all’area sanitaria, è prevista dalla direttiva comunitaria 2005/36/CE.


La direttiva si applica a tutti i cittadini di uno Stato membro che vogliono esercitare, come lavoratori subordinati o autonomi, compresi i liberi professionisti, una professione regolamentata in uno Stato membro diverso da quello in cui hanno acquisito le loro qualifiche professionali.

 

Nell’area tematica dedicata al “Riconoscimento titoli” è possibile:

  • ricercare le procedure per richiedere il riconoscimento del titolo, con riferimento all’attività professionale che si vuole esercitare in Italia o alla cittadinanza

  • scaricare il modello di domanda e l’elenco dei documenti che è necessario trasmettere al Ministero della salute unitamente alla domanda di riconoscimento

  • consultare tutti i Decreti di riconoscimento del titolo

Data di pubblicazione: 9 gennaio 2015, ultimo aggiornamento 2 febbraio 2015

Pubblicazioni   |   Opuscoli e poster   |   Normativa   |   Home page dell'area tematica Torna alla home page dell'area