Il Rapporto sui ricoveri ospedalieri fotografa l'attività di ricovero e cura per acuti degli ospedali italiani, pubblici e privati, in modo affidabile e completo. Grazie al forte impegno congiunto del Ministero, delle Regioni e delle strutture erogatrici, la banca dati SDO assicura infatti una copertura della rilevazione superiore al 99,5% degli istituti pubblici e accreditati e l'elevata qualità del dato.

La banca dati SDO 2011 è inoltre caratterizzata da una qualità di compilazione decisamente superiore rispetto all'anno precedente: infatti, nel 2010 sono stati rilevati 21.795.895 errori nell'intera banca dati, mentre nel 2011 il numero si è quasi dimezzato, attestandosi a 12.387.798. Per avere una reale misura della dimensione dell'errore rispetto al contenuto informativo dell'archivio, si consideri che una scheda SDO contiene 45 variabili per cui le 10.757.733 schede pervenute contengono 484.097.985 informazioni distinte raccolte con una percentuale di errore del solo 2,5%. Le tabelle con i dettagli degli errori per ogni singola informazione e per regione di ricovero contenute nel Rapporto sono uno strumento importante per la lettura e l'utilizzo corretto dei dati.

Consulta:

 

Consulta i rapporti degli anni precedenti: 


Data di pubblicazione: 15 marzo 2013, ultimo aggiornamento 22 marzo 2013

Pubblicazioni   |   Opuscoli e poster   |   Normativa   |   Home page dell'area tematica Torna alla home page dell'area