L’Italia, come tutti i Paesi aderenti alle Convenzioni Internazionali del 1961 e 1971 e 1988, ha l’obbligo di trasmettere all’INCB (International Narcotics Control Board) trimestralmente, annualmente e ogni triennio i dati nazionali relativi alla previsione del fabbisogno di sostanze narcotiche e psicotrope (Form B e B/P), i dati nazionali riassuntivi dell’attività annuale (Form A, A/P C e P), nonché i dati nazionali riassuntivi dell’attività relativa ai precursori di droghe.

Tali dati, inviati da tutte le aziende italiane autorizzate, vengono utilizzati dall’INCB per predisporre dei report internazionali. Le relazioni annuali (report) elaborate dall’INCB e raccolte in 3 volumi riguardano per l’anno 2012 :

  1. Sostanze narcotiche - Stime delle richieste mondiali relative all’anno 2013 – statistiche per il 2011
  2. Sostanze psicotrope – Statistiche per il 2011
  3. Precursori e sostanze chimiche utilizzate nella fabbricazione illecita di sostanze narcotiche e psicotrope

Sul sito dell’INCB sono per altro disponibili tutti i report internazionali a partire dall’anno 2001.

 

 

 


Data di pubblicazione: 4 aprile 2013, ultimo aggiornamento 3 giugno 2013

Pubblicazioni   |   Opuscoli e poster   |   Normativa   |   Home page dell'area tematica Torna alla home page dell'area