Il DM 24 maggio 2004, concernente "Rideterminazione degli importi delle tariffe e dei diritti per le prestazioni rese a richiesta ed utilità di soggetti interessati stabilisce gli importi che devono essere versati dai richiedenti in funzione della tipologia della prestazione richiesta.

I versamenti vanno effettuati su:

C/C postale n. 60413416 intestato alla Tesoreria Provinciale di Viterbo.
Le coordinate per i bonifici e per i pagamenti dall'estero sono i seguenti:
Bic BPPIITRRXXX
Codice IBAN IT24F0760114500000060413416


Nella causale del versamento dovranno essere indicati il tipo di prestazione richiesta e il nome del prodotto a cui si riferisce la richiesta.

Tabella tariffe PMC

Presidi medico chirurgici
Tipologia procedimento Importo dovuto
Accertamenti conseguenti alla domanda diretta ad ottenere l'autorizzazione a produrre presidi medico chirurgici Euro 3.801,00
Accertamenti conseguenti alla domanda diretta ad ottenere una modifica dell'autorizzazione a produrre presidi medico chirurgici attinente l'officina di produzione Euro 1.900,50
Accertamenti conseguenti alla domanda diretta ad ottenere una modifica dell'autorizzazione a produrre presidi medico chirurgici, non concernente l'officina di produzione e non attinente esclusivamente alla sede legale Euro 380,10
Accertamenti conseguenti alla domanda diretta ad ottenere una modifica dell'autorizzazione a produrre presidi medico chirurgici, attinente esclusivamente alla sede legale Euro 0
Accertamenti conseguenti alla domanda diretta ad ottenere l'autorizzazione a mettere in commercio un presidio medico chirurgico Euro 1520,40
Accertamenti conseguenti alla domanda diretta ad ottenere un'integrazione o modifica dell'autorizzazione a mettere in commercio un presidio medico chirurgico, con riferimento ad ogni integrazione o modifica non imposta dal Ministero della salute attinente alla composizione o alle caratteristiche tecniche sostanziali o alla denominazione del presidio o all'officina in cui esso e' prodotto Euro 380,10
per presidio medico chirurgico
Accertamenti conseguenti alla domanda diretta ad ottenere un'integrazione o modifica dell'autorizzazione a mettere in commercio un presidio medico chirurgico, con riferimento ad ogni modifica concernente la ragione, la denominazione sociale, la partita iva, il codice fiscale o l'indirizzo della societa' titolare dell'autorizzazione all'immissione in commercio, anche a seguito di trasferimento della proprietà del/dei presidio/presidi medico chirurgico/i Euro 380,10
per il complesso dei presidi medico chirurgici interessati
Accertamenti conseguenti alla domanda diretta ad ottenere un'integrazione o modifica dell'autorizzazione a mettere in commercio un presidio medico chirurgico, con riferimento ad ogni modifica concernente la ragione sociale o la denominazione sociale della societa' che rappresenta in Italia la società estera titolare dell'autorizzazione all'immissione in commercio Euro 380,10
per il complesso dei presidi medico chirurgici interessati
Rilascio certificato di "libera vendita" Euro 94,30

  • Condividi
  • Stampa
  • Condividi via email

Data di pubblicazione: 8 febbraio 2013, ultimo aggiornamento 12 marzo 2020

Pubblicazioni   |   Opuscoli e poster   |   Normativa   |   Home page dell'area tematica Torna alla home page dell'area