Ai sensi dell'art. 4 comma 4 del DM 15 ottobre 2010, sono disponibili le "Specifiche funzionali del sistema informativo" con indicazioni sulla trasmissione dei contenuti informativi, secondo le modalità previste.

La trasmissione telematica dei dati al NSIS deve essere effettuata da parte delle Regioni e Province Autonome in formato Extensible Marked Language (XML), in base alle caratteristiche dei file XSD. Questa può avvenire secondo le modalità basate su servizi di cooperazione applicativa o su servizi di scambio di flussi telematici.

Le regioni che vorranno avvalersi di un servizio di cooperazione applicativa, attraverso l'utilizzo di una PDD (porta di dominio certificata), dovranno stipulare con il Mds un apposito accordo di servizio.

Nel documento allegato "Manuale utente operazioni di upload e monitoraggio elaborazioni file XML" sono disponibili le istruzioni relative all'accesso al GAF, per l'invio flussi (gestione accoglienza flussi).

Sono disponibili i collegamenti agli schemi XSD da scaricare in locale per effettuare la validazione preliminare dei file previsti dal sistema.

Dal 1 gennaio 2012 il DM 15 ottobre 2010 è entrato a regime. Il 15 aprile è scaduto il termine per l’invio dei dati di attività. Si invitano le Regioni a completare quanto prima l’invio dei dati.


DocumentoDescrizioneVersione
Risposte alle domande più frequenti -FAQ (.doc, 171 Kb) versione 1.1 del 25 marzo 2013
Manuale di registrazione (.pdf, 1844 Kb) versione 1.0 del 18 marzo 2011
Manuale utente operazioni di upload e monitoraggio elaborazioni file XML (.pdf, 1697 Kb)Manuale Utente con indicazioni relative alle operazioni di upload e monitoraggio elaborazioni file XML, indirizzate all’interno del NSIS, al Sistema Informativo Nazionale Dipendenze.versione 1.0 del 14 febbraio 2011
Specifiche funzionali del sistema informativo nazionale dipendenze(.pdf, 2 Mb)Il documento contiene le specifiche funzionali, la descrizione delle obbligatorietà, i valori di dominio, gli esempi di xml e gli schemi xsd aggiornati per recepire le modifiche necessarie a consentire l’interconnessione ai sensi del DM n. 262 del 7 dicembre 2016 “Regolamento recante procedure per l’interconnessione a livello nazionale dei sistemi informativi su base individuale del Servizio sanitario nazionale, anche quando gestiti da diverse amministrazioni dello Stato”versione 2.6 luglio 2018
Manuale Operativo SIND
versione 2.2
(pdf, 881 kb)
Manuale Operativo per la standardizzazione della raccolta dati.versione 2.2 del 21 luglio 2017
Anagrafiche SIND (.xls, 4 Mb)Anagrafiche di riferimento per il flusso SIND.Data di aggiornamento 30 settembre 2015
Schema xsd -Anagrafica soggetto (.txt, 12 Kb)Aggiornamento dei tracciati XSD di validazione dei flussi per l’interconnessioneData di pubblicazione luglio 2018
Schema xsd - Dati di contatto (.txt, 8 Kb)Aggiornamento dei tracciati XSD di validazione dei flussi per l’interconnessioneData di pubblicazione luglio 2018
Schema xsd - Gruppo prestazioni omogenee (.txt, 9 Kb)Aggiornamento dei tracciati XSD di validazione dei flussi per l’interconnessioneData di pubblicazione luglio 2018
Schema xsd - Esami sostenuti (.txt, 4 Kb)Aggiornamento dei tracciati XSD di validazione dei flussi per l’interconnessioneData di pubblicazione luglio 2018
Schema xsd -Monitoraggio HIV (.txt, 9 Kb)Aggiornamento dei tracciati XSD di validazione dei flussi.Data di pubblicazione 21 luglio 2017
Schema xsd -Patologie concomitanti (.txt,4 Kb)Aggiornamento dei tracciati XSD di validazione dei flussi per l’interconnessioneData di pubblicazione luglio 2018
Schema xsd -Sostanze d'uso/comportamento (.txt, 9 Kb)Aggiornamento dei tracciati XSD di validazione dei flussi per l’interconnessioneData di pubblicazione luglio 2018
Schema xsd -Strutture (.txt, 8 Kb)Aggiornamento dei tracciati XSD di validazione dei flussi. Aggiornata la regola di validazione del campo "Codice Servizio".Data di pubblicazione 12 ottobre 2015

Data di pubblicazione: 8 maggio 2012, ultimo aggiornamento 23 luglio 2018

Pubblicazioni   |   Opuscoli e poster   |   Normativa   |   Home page dell'area tematica Torna alla home page dell'area