Negli ultimi venti anni in Italia sono state emanate diverse norme per la tutela degli animali da affezione e la lotta al randagismo. Tuttavia l’attività ispettiva e il monitoraggio effettuati sul territorio hanno messo in evidenza molte criticità sull’applicazione delle disposizioni vigenti.

Il Ministero della salute, tra gli obiettivi principali legati al benessere degli animali, individua la lotta al fenomeno del randagismo e al maltrattamento degli animali.

L’ufficio 6 della Direzione Generale dalla sanità animale e dei farmaci veterinari si occupa anche della tutela degli animali d’affezione, della lotta al randagismo e dei maltrattamenti sugli animali. Raccoglie le segnalazioni dalle associazioni di settore e dai cittadini, valuta ed approfondisce ogni singolo caso in collaborazione con gli organi sanitari competenti sul territorio, le Regioni e le Aziende sanitarie e le Associazioni di protezione animale. Dove necessario, effettua interventi diretti sul territorio anche in stretta sinergia con i Carabinieri del NAS.

Contatti:

e-mail: tutela.animale@sanita.it


  • Condividi
  • Stampa
  • Condividi via email

Data di pubblicazione: 21 maggio 2010, ultimo aggiornamento 21 dicembre 2020

Pubblicazioni   |   Opuscoli e poster   |   Normativa   |   Home page dell'area tematica Torna alla home page dell'area