Il Programma per la Ricerca Sanitaria Finalizzata 2008 intende promuovere la ricerca seguendo gli obiettivi previsti nel Piano Sanitario Nazionale, su tematiche specifiche individuate come fondamentali per ottimizzare i settori principali del Servizio Sanitario Nazionale.
 
I programmi interessano la ricerca finalizzata ordinaria, la ricerca in tema di sicurezza sui luoghi di lavoro e in tema di sicurezza alimentare. Le risorse ammontano per l'esercizio in corso a circa 26.000.000 di euro.
 
La ricerca, promossa dal Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali, di concerto con il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, e d'intesa con la Conferenza Stato – Regioni, viene finanziata ai sensi della vigente normativa (art.12 e 12/bis del D.Lgs.502/92 come modificato ed integrato dal D.Lgs.229/99), con risorse provenienti dal Fondo sanitario nazionale.
 
I progetti di ricerca possono essere presentati dai seguenti Destinatari Istituzionali: Regioni e Province Autonome, Istituto Superiore di Sanità, Istituto Superiore per la Prevenzione e la Sicurezza sul Lavoro, Agenzia per i Servizi Sanitari Regionali, Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico pubblici e privati, Istituti Zooprofilattici Sperimentali.
 
Per quanto previsto dal Bando, Enti, istituzioni o imprese pubbliche o private possono concorrere al cofinanziamento delle linee di ricerca.
 
Le proposte, pervenute nei termini stabiliti, saranno valutate da esperti esterni alla Commissione Nazionale per la Ricerca Sanitaria.
 
Consulta i bandi per la ricerca finalizzata 2008:

Per la presentazione delle domande vai a workflow ricerca


Data di pubblicazione: 29 dicembre 2008

Pubblicazioni   |   Opuscoli e poster   |   Normativa   |   Home page dell'area tematica Torna alla home page dell'area