Al momento dell’ingresso nel territorio nazionale (nei porti, aeroporti e dogane interne), tutte le partite di merci di interesse sanitario, compresi gli alimenti di origine non animale destinati al consumo umano, provenienti da Paesi extra-europei, devono essere sottoposte a controllo igienico-sanitario a cura dell’Ufficio di sanità marittima e aerea (USMAF) competente territorialmente.

Il personale tecnico dell’USMAF, presa visione della documentazione d’origine che deve necessariamente accompagnare ogni importazione, effettua direttamente sulla merce, controlli sanitari (documentali, ispettivi e/o analitici) volti ad evitare che prodotti contaminati, adulterati, tossici o comunque non rispondenti alle normative sanitarie vigenti, possano essere commercializzati in Italia e negli altri Paesi dell’U.E.

Al termine dei controlli l’USMAF, verificata la non pericolosità della merce, rilascerà il NOS/DCE all’importazione, documento che ne permetterà l’introduzione nel territorio comunitario.
Qualora invece dovesse risultare un’accertata pericolosità per la salute pubblica, le merci saranno dichiarate non-ammissibili all’importazione, e della notizia verranno contestualmente informati, attraverso i competenti uffici centrali del Ministero, gli altri USMAF e tutti gli Stati membri dell’U.E.

L'importo della tariffa per il controllo sanitario ufficiale all'importazione di una partita di alimenti di origine non animale, alimenti destinati ad un'alimentazione particolare, integratori alimentari, alimenti arricchiti, novel food, materiali destinati a venire a contatto con alimenti è fissata in:

  • 63,30 Euro per partita per i materiali destinati a venire a contatto con alimenti
  • 55 Euro per partita, fino a 60 tonnellate
  • 0,9 Euro per tonnellata successiva, fino a 460 tonnellate, e a un massimo di 420 euro oltre le 460 tonnellate.

Leggi il Decreto legislativo n. 194 del 19 novembre 2008 - Tariffe.


Data di pubblicazione: 12 novembre 2008, ultimo aggiornamento 22 gennaio 2015

Pubblicazioni   |   Opuscoli e poster   |   Normativa   |   Home page dell'area tematica Torna alla home page dell'area