I dati Istat 2008 indicano che il 91,8% dei bambini e ragazzi della fascia di età 0-14 anni è in buona salute, il 9,6% presenta una o più malattie croniche, mentre solo l’1,6% soffre di due o più malattie croniche

I dati confermano la riduzione delle più importanti cause di morte: condizioni morbose di origine perinatale, traumatismi ed avvelenamenti, malformazioni congenite, tumori

La promozione attiva della salute, dello sviluppo e dell'assistenza all'infanzia e all'adolescenza rappresentano il filo conduttore degli ultimi Piani sanitari nazionali a partite dal Progetto obiettivo materno infantile del 7 giugno 2000

Elaborata armonizzando differenti esperienze culturali e giuridiche, la Convenzione enuncia per la prima volta in forma coerente i diritti fondamentali che devono essere riconosciuti e garantiti a tutti i bambini e a tutte le bambine del mondo