Approvate il 22 novembre 2012 come accordo in Conferenza unificata

Condotta dall’Istituto Superiore di Sanità di concerto con il Ministero della Salute, le Regioni e le Province autonome, l'indagine ha lo scopo di conoscere l’offerta sanitaria rivolta ai minori affetti da disturbi pervasivi dello sviluppo, con particolare riferimento ai disturbi dello spettro autistico