La sicurezza dei pazienti è una componente strutturale dei LEA e rappresenta un aspetto fondamentale del governo clinico nell’ottica del miglioramento della qualità

Il Ministero della Salute ha reso disponibile per tutti gli operatori sanitari un glossario per la sicurezza dei pazienti e per la gestione del rischio clinico, elaborato da esperti, che hanno tenuto conto dei documenti fino ad oggi prodotti su tale tematica a livello nazionale ed internazionale.

Il Ministero della Salute, in collaborazione con il Centro Nazionale Trapianti e in condivisione con gli Assessorati delle Regioni e Province Autonome, ha realizzato il "Rapporto nazionale sulla gestione del rischio infettivologico correlato all’attività di donazione e trapianto ai fini della sicurezza e della qualità", risultato finale di un progetto che ha prestato particolare attenzione alle procedure per garantire donazione e trapianto sicuri

Eventi avversi di particolare gravità, indicativi di un serio malfunzionamento del sistema, che causano morte o gravi danni al paziente e che determinano una perdita di fiducia dei cittadini nei confronti del Servizio Sanitario. La sorveglianza degli Eventi Sentinella, già attuata in altri Paesi, costituisce un'importante azione di sanità pubblica

Insieme al monitoraggio degli Eventi Sentinella, sono in corso di elaborazione le relative Raccomandazioni, specifiche per ciascun evento, per permettere alle strutture sanitarie di avere un quadro di riferimento da adattare ed implementare nelle singole realtà.

La prevenzione degli eventi avversi dovuti ad errori in corso di terapia farmacologica (errori in terapia) è considerata una priorità dell’assistenza sanitaria. Il Progetto, l'indagine, il Rapporto, la raccomandazione, l'elenco dei farmaci LASA

Il Comitato percorso nascita nazionale è stato istituito il 12 aprile 2011 è stato costituito per assicurare la funzione di coordinamento nazionale permanente per il percorso nascita