La sorveglianza delle malattie infettive è affidata soprattutto al Sistema Informativo delle Malattie Infettive, basato sulle notifiche dei medici curanti, che comprende segnalazioni immediate per allertare gli operatori della sanità pubblica e riepiloghi mensili di tutte le malattie infettive notificate, compilati da ogni Azienda sanitaria locale

I dati del Bollettino nazionale riguardano i riepiloghi annuali delle notifiche delle malattie infettive

Un'infografica mensile per monitorare e descrivere in modo tempestivo l’epidemia di morbillo in corso nel nostro Paese da gennaio 2017

La sorveglianza dell'infezione da virus chikungunya in Italia è attiva dal 2007 e viene aggiornata annualmente dal Ministero della Salute tramite l'emanazione di un Piano nazionale di sorveglianza e risposta. In Italia si registrano ogni anno sporadici casi importati in viaggiatori internazionali di ritorno da paesi infetti

L'Italia è un paese libero dalla polio fin dagli anni '80 (l'ultimo caso si è manifestato nel 1982). La ricomparsa della malattia, tuttavia, è sempre possibile, fintanto che ci saranno zone del mondo in cui la malattia è presente e diffusa. Resta pertanto attiva la sorveglianza dei casi di paralisi flaccida acuta (PFA)

Un elenco di moduli per la notifica o denuncia di malattie infettive, utili da scaricare per gli addetti ai lavori