Per visualzzare correttamente il contenuto della pagina occorre avere JavaScript abilitato.
Vai al sito Malattie infettive

La sorveglianza delle malattie infettive è affidata al Sistema informativo delle malattie infettive (Simi), basato sulle segnalazioni dei medici

Un elenco di moduli per la notifica o denuncia di malattie infettive, utili da scaricare per gli addetti ai lavori

Il sistema di sorveglianza del morbillo nasce in Italia nel 2007. Dal 2013 il sistema si estende anche alla rosolia, permettendo di rafforzare la sorveglianza di entrambe le malattie 

L'Italia è un paese libero dalla polio fin dagli anni '80. Resta comunque attiva la sorveglianza dei casi di paralisi flaccida acuta (PFA), una delle complicanze più gravi della poliomielite

Il Ministero della Salute e l’Istituto Superiore di Sanità mantengono attivo un sistema di sorveglianza sulla malaria che prevede una continua valutazione della situazione epidemiologica

Nel nostro Paese si registrano ogni anno sporadici casi importati in viaggiatori internazionali di ritorno da paesi infetti. La sorveglianza dell'infezione da virus chikungunya è attiva dal 2007

In Italia la sorveglianza è coordinata dall'Istituto Superiore di Sanità e richiede la segnalazione di tutti i casi di malattie invasive batteriche causate da meningococco, pneumococco ed emofilo e di tutte le meningiti batteriche