A cura di:

Direzione generale della Comunicazione e Rapporti europei e internazionali

  • Ufficio V - Portale
    Direttore: Massimo Aquili
    Ha collaborato: Cinzia Confalone

In collaborazione con:

Direzione generale della Prevenzione sanitaria

  • Ufficio VII - Tutela della salute dei soggetti più vulnerabili
    Direttore: Pietro Malara
    Ha collaborato: Maria Migliore

Con il supporto tecnico di:

Direzione generale della digitalizzazione, del sistema informativo sanitario e della statistica

  • Ufficio IV
    Direttore: Claudia Biffoli
    Ha collaborato: Daniela Cricenti

 

Note legali

L’applicazione Alcol e guida, calcolo del tasso alcolico nel sangue è stata realizzata dal Ministero della Salute a scopo puramente dimostrativo.

Il calcolo si basa sulle tabelle sul tasso alcolemico del Ministero della Salute e sul limite legale attualmente vigente fissato per la guida pari a O,5 grammi litro.

l calcolo non tiene conto dei fattori concomitanti come la stanchezza, il fumo di sigaretta, l'interazione con i farmaci o una malattia e si riferiscono a persone adulte in buona salute.

I risultati non hanno validità legale. Il Ministero della Salute declina ogni responsabilità per danni a cose e persone causati da un uso improprio di questa applicazione.

La Comunità scientifica internazionale, pur ritenendo che è sempre meglio bere il meno possibile, Less is better, suggerisce in ogni caso di non superare mai quantità moderate di alcol, 10 grammi di alcol al giorno per gli adulti, zero per i minorenni, l'equivalente per esempio di una birra piccola o di un bicchiere di vino.

In ogni caso non esistono valori di consumo alcolico sicuri alla guida. Il comportamento più sicuro per prevenire un incidente alcol correlato è di evitare di consumare bevande alcoliche se ci si deve porre alla guida di un qualunque tipo di veicolo.

Data di pubblicazione: 22 maggio 2015, ultimo aggiornamento 18 giugno 2015