Video - in evidenza

 Guarda il video

Guarda il filmato

19 luglio 2019 - Il tuo cellulare è intelligente, usalo con intelligenza. Spot

Campagna informativa sul corretto uso del cellulari realizzata dai ministeri della Salute, dell'Istruzione, Università e Ricerca e dell'Ambiente e tutela del territorio e del mare

 Guarda il video

Guarda il filmato

19 luglio 2019 - Se porti un pacemaker, tieni il cellulare lontano dal cuore. Video

Campagna sul corretto uso del cellulari, realizzata dai ministeri della Salute, dell’Istruzione, Università e Ricerca, dell’Ambiente e tutela del territorio e del mare

 Guarda il video

Guarda il filmato

19 luglio 2019 - Smaltisci il tuo vecchio cellulare gratis presso i punti vendita. Video

Campagna sul corretto uso del cellulari, realizzata dai ministeri della Salute, dell’Istruzione, Università e Ricerca, dell’Ambiente e tutela del territorio e del mare

Video per

Anno di pubblicazione




21 dicembre 2018 - #40SSN, i momenti più importanti dell'evento celebrativo dei 40 anni dell'SSN
Video con i momenti più importanti dell'evento "40 anni del Servizio Sanitario Nazionale. La sfida continua"
17 dicembre 2018 - Campagna di comunicazione sull’influenza 2018-2019
Il vaccino è il mezzo più efficace e sicuro per prevenire l'influenza, ma anche l'igiene e la protezione individuale sono importanti per ridurre la trasmissione del virus. "Proteggi te stesso e gli altri!" Lo spot radiofonico del ministero della Salute
17 dicembre 2018 - "Facciamo squadra per la nostra salute", lo spot con AstroSamantha. #ivaccinifunzionano
La scienza ci tiene al sicuro da malattie infettive come il morbillo grazie ai vaccini. Proprio come le tute proteggono gli astronauti nello spazio. Parola di Samantha Cristoforetti, astronauta dell'Agenzia Spaziale Europea, protagonista dello spot televisivo “Facciamo squadra per la nostra salute”. #ivaccinifunzionano e sono sicuri.
13 dicembre 2018 - #40SSN, com’è cambiata la sanità in Italia
Breve storia della sanità nel nostro Paese: dalle mutue alla nascita del Servizio sanitario nazionale fino ai giorni nostri. Guarda  il video presentato all’evento "40 anni di Servizio Sanitario Nazionale, 1978-2018. La sfida continua".
12 dicembre 2018 - Il Presidente Mattarella e il ministro Grillo celebrano i 40 anni del SSN
"40 anni di Servizio Sanitario Nazionale, 1978-2018. La sfida continua". E’ l’evento del ministero della Salute per celebrare il quarantesimo anniversario della nascita del SSN, alla presenza del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e del ministro della Salute, Giulia Grillo, con le testimonianze dei protagonisti del sistema sanitario.
10 dicembre 2018 - Il ministro Grillo presenta il documento della nuova governance farmaceutica
Il ministro Giulia Grillo ha presentato il documento di indirizzo sulla nuova governance farmaceutica in una conferenza stampa il 10 dicembre, insieme a Silvio Garattini, farmacologo fondatore dell’Istituto Mario Negri, Luca Li Bassi, direttore generale dell’Aifa, e Francesca Tosolini, coordinatrice del tavolo delle Regioni sulla farmaceutica.
7 dicembre 2018 - #A18annipuoi, Campagna di comunicazione sociale LIFC
Campagna promossa dalla Lega Italiana Fibrosi Cistica- LIFC, con il patrocinio della Rete Nazionale Trapianti, per sensibilizzare soprattutto i ragazzi a partire dai 18 anni sull'importanza di esprimersi a favore della donazione di organi e tessuti.
26 novembre 2018 - "Un consiglio da campione" da Ivan Zaytsev: #ivaccinifunzionano
#ivaccinifunzionano, Ivan Zaytsev capitano della Nazionale italiana di pallavolo, testimonial della campagna sull'importanza delle vaccinazioni, racconta la propria esperienza.
26 novembre 2018 - "Facciamo squadra per la nostra salute", lo spot con Ivan Zaytsev. #ivaccinifunzionano
"Facciamo squadra per la nostra salute". E' l'invito del capitano della Nazionale italiana di pallavolo, Ivan Zaytsev.
26 novembre 2018 - Ivan per un team perfetto, backstage dello spot con il capitano della nazionale di pallavolo
"I vaccini hanno salvato milioni di persone. La scienza ci aiuta, non siamo soli". Così il campione di pallavolo Ivan Zaytsev.

Link