"Come Ministro e come medico mi unisco a tutti coloro che oggi esprimono profonda gratitudine ai donatori italiani e alle loro associazioni. Allo stesso tempo lancio un appello perché questo atto di solidarietà sia pratica sempre più diffusa, routine. I donatori sono, infatti, sempre meno e la loro età media aumenta. Lavoriamo insieme, istituzioni e associazioni, con le scuole e con le università, per promuovere la donazione soprattutto tra  i giovani".

Lo ha detto la Ministra Giulia Grillo in occasione della Giornata mondiale del donatore di sangue (World Blood Donor Day), promossa dall’Organizzazione mondiale della sanità per ringraziare i donatori volontari, non remunerati, e per incentivare la donazione periodica.

Data di pubblicazione: 14 giugno 2018, ultimo aggiornamento 14 giugno 2018