I Carabinieri del NAS di Latina, nell'ambito di articolata attività investigativa, hanno notificato il provvedimento cautelare personale della "sospensione dall’esercizio del pubblico ufficio" emesso dal G.I.P. del Tribunale di Latina, nei confronti di un primario dell'U.O.C. di Neurochirurgia di una locale struttura sanitaria. Il provvedimento cautelare ha disposto l'allontanamento dall'attività lavorativa del sanitario per un periodo di 12 mesi, al fine di impedire eventuali ingerenze nelle indagini o l'inquinamento delle fonti di prova.

 

Data di pubblicazione: 31 gennaio 2018, ultimo aggiornamento 31 gennaio 2018