Nella mattinata odierna, in provincia di Pistoia, i Carabinieri del NAS di Firenze, coadiuvati da militari del Comando Provinciale, a conclusione di un'articolata attività d'indagine - coordinata dal Procuratore della Repubblica di Pistoia, Dott. Paolo Canessa e dal Sostituto, Dott. Claudio Curreli, hanno eseguito 5 ordinanze di custodia cautelare agli arresti domiciliari disposti dal GIP del Tribunale di Pistoia, Dott.ssa Maria Elena Mele, nei confronti degli appartenenti di un'associazione per delinquere finalizzata alla truffa ai danni di Enti Pubblici, frode nelle pubbliche forniture, commercio di sostanze alimentari nocive e falso, composta da 4 responsabili di una nota azienda pistoiese operante nel settore del commercio delle carni e dal loro commercialista.

 

Data di pubblicazione: 8 novembre 2017, ultimo aggiornamento 8 novembre 2017