Nelle zone industriali dell'area periferica nord-orientale di Roma, i militari del NAS - con la collaborazione dell'Arma territoriale del Comando Provinciale dei Carabinieri - hanno sequestrato circa 60.000 tra giochi, maschere, cosmetici per bambini, vestiti di carnevale e articoli vari.

I prodotti erano già pronti per l'immissione in commercio sebbene privi di marcatura CE e delle obbligatorie indicazioni in etichetta, che rappresentano elementi essenziali per stabilire l'assenza di pericolosità, come cessioni di sostanze irritanti ed allergeniche o possibilità di ingestione di parti con rischio di soffocamento.

Il sequestro rientra tra le attività di monitoraggio dei Carabinieri NAS per il periodo di Carnevale.

Data di pubblicazione: 7 marzo 2014, ultimo aggiornamento 7 marzo 2014