Immagine raffigurante dei bambini che mostrano il loro zaino

Come ogni anno, dopo la pausa estiva, si torna a scuola. Insieme al nuovo anno scolastico, possono però riproporsi piccoli e grandi problemi come lo zainetto troppo pesante, qualche pidocchio nei capelli, giornate troppo sedentarie passate fra banchi, Tv e computer. A volte è necessario tenersi al passo con il programma da casa o dall’ospedale o assumere medicinali durante l’orario scolastico.

Ecco alcuni consigli e informazioni per affrontare i piccoli grandi problemi del ritorno a scuola. Si tratta di una campagna informativa on line, con un orientamento alle fonti e alle pagine del portale, e che verrà via via arricchita di argomenti e suggerimenti. La scuola è uno dei luoghi della promozione della salute, non dimentichiamolo. E genitori più consapevoli possono contribuire a rendere la scuola più sicura e in salute.

Bambini a scuola

Proteggi la tua schiena! Decalogo per la scuola
Postura corretta, zaini leggeri, attività fisica
Per approfondire vedi anche la pagina dedicata agli zaini scolastici

Immagine stilizzata raffigurante vari sport

Sport e bambini, diamoci una mossa
Mini-guida per la scelta dell’attività sportiva nell’infanzia. In collaborazione con la Federazione medico sportiva italiana

Pidocchi tra i capelli

Pidocchi... non perdere la testa!
Con la riapertura delle scuole puntualmente si ripresenta il problema dei pidocchi.
Niente allarmismi, eliminarli è più facile di quanto sembri, basta agire con metodo e tempestività

Bambino che prende farmaco durante gli orari scolastici sotto il controllo del medico e del genitore

Somministrazione dei farmaci in orario scolastico
Dedicata agli alunni affetti da patologie per le quali, sulla base della certificazione del medico curante, risulta indispensabile assumere farmaci durante le ore scolastiche

Mamma che istruisce la bambina a casa

Istruzione domiciliare
Un ulteriore passo avanti nel garantire ai bambini affetti da gravi patologie il diritto allo studio e favorire il loro recupero psicofisico e il reinserimento scolastico

Maestra che insegna ad una bambina in ospedale

Scuola in ospedale
Nata per tutelare il diritto alla salute e quello dell’istruzione, la scuola in ospedale consente agli alunni affetti da gravi patologie l’accesso a servizi scolastici alternativi che permettono loro di non interrompere gli studi




Data di pubblicazione: 12 settembre 2013, ultimo aggiornamento 12 settembre 2013

Consulta le campagne di Salute dei bambini

Vai all'archivio completo delle campagne


Consulta l'area tematica: Salute dei bambini