Versione stampabile   Versione stampabile

Comunicato n. 156
Data del comunicato 30 aprile 2020

Zampa: “Grazie al Presidente Conte, è tempo di aggredire la povertà minorile”

“Ho apprezzato l’importante intervento pronunciato oggi in Parlamento dal Presidente Conte. Parole di verità che danno conto dell’immenso lavoro che il Governo sta facendo per avviare la Fase2. Ma voglio qui in particolare ringraziare il Presidente del Consiglio per la sensibilità manifestata nei confronti delle bambine, dei bambini, degli adolescenti che vivono nel Paese e che come gli adulti ma con conseguenze e difficoltà assai maggiori di loro, hanno vissuto e stanno vivendo le conseguenze del lockdown. La loro è una condizione che, se unita anche alla situazione di difficoltà economica in cui purtroppo versano molte famiglie, rischia di amplificare ancor di più le disuguaglianze sociali”. È quanto dichiara in una nota la Sottosegretaria alla Salute Sandra Zampa.

“Il problema della povertà minorile, sia in termini educativi che materiali, rappresenta una sfida cui il Paese non riesce a dare risposta da troppo tempo. Ogni volta che immaginiamo che da questa crisi senza precedenti nella storia del dopoguerra si possa uscire con un sistema di welfare più efficace, dobbiamo partire da qui: dalla risposta alla povertà minorile. Lo seppero fare gli italiani all’indomani della seconda guerra mondiale assicurando alle nuove generazioni una qualità di vita migliore e più estese opportunità a tanti. Facciamolo ora anche noi. È un nostro dovere, e sarà il segno della nuova Ricostruzione di cui l’Italia ha bisogno” conclude Zampa.

  • Condividi
  • Stampa
  • Condividi via email

Data di pubblicazione: 30 aprile 2020, ultimo aggiornamento 30 aprile 2020

Consulta i comunicati di Nuovo coronavirus

Vai all'archivio completo dei comunicati


Consulta l'area tematica: Nuovo coronavirus