Versione stampabile   Versione stampabile

Comunicato n. 8
Data del comunicato 11 gennaio 2017

Legge sulla responsabilità dei medici approvata al Senato. La dichiarazione del Sottosegretario Faraone

L’approvazione da parte del Senato della legge sul rischio clinico e sulla responsabilità dei medici è un passo avanti importante nella tutela del diritto alla salute del cittadino.

Una norma che adesso dovrà tornare alla Camera per il via libera. Fondamentale l’istituzione di una figura di garanzia alla quale potrà rivolgersi qualsiasi utente del servizio sanitario per avere risposte e tutela. Al tempo stesso l’esistenza di una simile figura e la predisposizione di linee guida per le buone pratiche in sanità garantirà anche gli operatori. Importante anche la scelta di stabilire requisiti minimi per le polizze assicurative delle strutture sanitarie e tutte le norme che puntano a semplificare l’accesso al risarcimento ove ci siano i presupposti. Sarà, così, più rapida per il paziente la possibilità di ottenere un risarcimento dell'eventuale danno, qualora accertato, subito in ospedale.

Si promuove, inoltre, la sicurezza delle cure in tutte le strutture sanitarie con la nascita del centro per il rischio clinico che possa valutare gli errori dei professionisti ed operi per la loro prevenzione.

Nel complesso una norma di buon senso e che tutela il diritto alla salute e la serenità degli operatori evitando il fenomeno della ‘medicina difensiva’ che si sta diffondendo in tutto il mondo ovvero quella pratica di certo personale medico che dispone esami non necessari e ritarda il possibile o rifiuta interventi necessari per paura della causa risarcitoria aumentando inutilmente i costi del sistema e i rischi per il paziente”.

Data di pubblicazione: 11 gennaio 2017, ultimo aggiornamento 11 gennaio 2017