Versione stampabile   Versione stampabile

Immagine di una dottoressa e di una donna

Convegno "Il ruolo del Consultorio Familiare in una società che cambia"
Roma, 21 novembre 2017
Ministero della Salute, Viale G. Ribotta n.5, Auditorium Biagio d’Alba

I Consultori Familiari (CF), istituiti con legge nazionale 405/1975, costituiscono un esempio unico di servizio multidisciplinare a tutela della salute della donna, dell’età evolutiva e delle relazioni di coppia e familiari. Attraverso l’integrazione di attività socio-sanitarie di base, si connotano come servizi fortemente orientati ad attività di prevenzione e di promozione della salute.
Nonostante la riconosciuta validità dei loro principi costitutivi, caratterizzati da un approccio olistico, multidisciplinare e non direttivo, l’implementazione dei CF nel corso dei decenni ha seguito un percorso non lineare ed è stata disomogenea sul territorio nazionale.
I CF, concepiti sin dalla loro istituzione nel 1975 come servizi facilmente accessibili e capaci di entrare in relazione con le diverse tipologie di utenti, comprese quelle che esprimono un disagio sociale o una specifica fragilità come i migranti o gli adolescenti, devono fronteggiare oggi nuovi bisogni emergenti in una società in continua trasformazione dal punto di vista socio-culturale dove la struttura stessa della famiglia risulta cambiata.

Il convegno ha l’obiettivo di avviare una riflessione sul ruolo del consultorio e delle sue modalità operative nel contesto delle nuove esigenze di salute, in considerazione dei mutamenti sociali e demografici e delle realtà multietniche e multiculturali in cui il Consultorio si trova ad agire, specialmente se attivo nelle periferie delle grandi aree urbane. Il Focus del convegno verterà in primo luogo sulla salute della donna come fattore di salute della famiglia e della società e a partire da questa prospettiva approfondirà ambiti di particolare criticità di grande importanza sia sotto il profilo della rilevanza sociale, sia sotto il profilo della loro prevalenza e urgenza.
Gli obiettivi formativi del convegno sono:

  • identificare e descrivere i cambiamenti sociali, demografici e culturali che concorrono a determinare la salute della donna e il benessere psico-fisico e relazionale del nucleo familiare
  • prospettare gli scenari e delineare i percorsi per l’attività dei Consultori Familiari nell’ottica della crescente necessità di integrazione tra i servizi socio-sanitari
  • favorire il confronto tra le esperienze e le professionalità di operatori così da individuare modelli organizzativi e itinerari formativi che possano essere validamente estesi agli altri Consultori.

Il convegno è rivolto a quanti operano nel settore socio-sanitario, e particolarmente agli operatori consultoriali, e prevede 4 workshop paralleli quale momento di riflessione e confronto costruttivo tra gli operatori dei servizi per individuare strumenti e azioni per rispondere alle necessità emergenti sui seguenti temi:

  1. Salute riproduttiva e percorso nascita
  2. Lavorare con le nuove generazioni
  3. Crisi della coppia e sostegno alla genitorialità
  4. Famiglie multiculturali e sostegno alle donne immigrate.

Consulta il programma del convegno


Iscrizioni

La partecipazione all'evento è gratuita, previo invio della domanda di partecipazione.

La domanda di partecipazione deve essere debitamente compilata, stampata, firmata e inviata via fax al numero 06 4990.4110, oppure digitalizzata e inviata per e-mail all’indirizzo sabrina.sipone@iss.it entro il 13 novembre 2017.

Saranno accettate iscrizioni fino ad un massimo di 150 partecipanti; farà fede l’ordine di arrivo delle domande di partecipazione.

Al termine del convegno sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

È previsto l'accreditamento ECM per tutte le professioni

 


box

Organizzazione e Info

Segreteria Scientifica

Sara Terenzi, Ministero della Salute
Bartolomei Giorgio, Consultorio Familiare "Al Quadraro" di Roma

Segreteria Organizzativa

Paola De Felice, tel. 06 5994.3068 email p.defelice@sanita.it, Ministero della Salute
Ilaria Misticoni Consorti, tel. 06 5994.3748 email i.misticoni@sanita.it, Ministero della Salute
Sabrina Sipone, tel. 06 4990.4211, email sabrina.sipone@iss.it, Istituto Superiore di Sanità.

Saranno ammessi un massimo di 150 partecipanti.

 



Data evento: 21 novembre 2017, fine evento: 21 novembre 2017

Documentazione

Programma