Versione stampabile   Versione stampabile

Logo dell'iniziativa. Nonno ascoltami, Dica 33

Primo Meeting nazionale "Nonno Ascoltami!"
Roma, 1 marzo 2016
Ministero della Salute, Auditorium "Cosimo Piccinno", Lungotevere Ripa 1

Ogni giorno in Italia 30 persone scoprono di avere un disturbo uditivo, un problema che coinvolge due persone su tre oltre i 65 anni. Tradotta in cifre, l'ipoacusia colpisce circa 590 milioni di persone nel mondo,7 milioni solo in Italia.
La perdita dell'udito riguarda soprattutto le persone anziane ma anche i più giovani non devono sottovalutare il rischio, soprattutto a causa di comportamenti scorretti. Non a caso da tempo l'Organizzazione Mondiale della Sanità, ha lanciato un vero e proprio allarme, ricordando che l'udito è una facoltà preziosa che impatta sullo sviluppo educazionale, professionale e sociale.
Contro quella che sta assumendo le dimensioni di una piaga sociale, l'arma vincente è la prevenzione: un gesto semplicissimo, un veloce controllo, per scoprire precocemente una patologia nella maggior parte dei casi risolvibile.

E' proprio questo l'impegno dell'Associazione Nonno Ascoltami, che ogni anno organizza giornate di screening gratuito dell'udito su tutto il territorio nazionale. Quest'anno, in occasione della Giornata Mondiale dell'Udito, promossa ogni anno dall'Oms il 3 marzo, Nonno Ascoltami ha organizzato, con il patricinio del Ministero della Salute, il suo Primo Meeting nazionale.
L'appuntamento è per martedì 1 Marzo 2016 alle ore 10, a Roma, nella sede del Ministero della Salute, presso l'Auditorium Cosimo Piccinno (Lungotevere Ripa).
Nel corso dell'evento sarà presentata l'edizione 2016 di "Nonno Ascoltami!" e verrà illustrata la campagna dica#33, ideata proprio a sostegno della Giornata Mondiale dell'Udito.
Interverranno Pietro Malara, della Direzione generale della prevenzione sanitaria del Ministero della Salute; un delegato dell'Oms e i rappresentanti dell'Associazione Nonno Ascoltami.

Guarda il poster della campagna dica#33 di Nonno Ascoltami!


Data evento: 1 marzo 2016, fine evento: 1 marzo 2016

Documentazione

Programma