Versione stampabile   Versione stampabile

immagine di un'aula di una scuola

Respirare aria pulita nelle nostre scuole: un dovere di tutti
Roma, 2 dicembre 2015
Sala Auditorium Ministero della Salute - Via G. Ribotta 5

"Respirare aria pulita nelle nostre scuole: un dovere di tutti". E' il titolo del Convegno organizzato dal Ministero della Salute in collaborazione con l''Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA) il 2 dicembre presso la sede di Via G. Ribotta 5 a Roma. In programma un confronto tra esperti e istituzioni sul tema della gestione integrata dell'inquinamento dell'aria interna nelle scuole e la presentazione del progetto formativo ISPRA-Ministero della Salute: "Qualità dell'aria indoor nelle scuole, rischi per la salute e prevenzione"
Rivolto a Dirigenti scolastici, Responsabili della prevenzione, personale delle Unità Tecnico amministrative degli Uffici Gare e Appalti ed operatori dei sistemi di prevenzione sanitaria e ambientale, il progetto formativo coinvolge in questa prima edizione sperimentale le scuole del Lazio attraverso un corso on line, tramite la piattaforma elearning dell'ISPRA. Il corso affronterà, sulla base delle ultime evidenze scientifiche, i fattori di rischio per salute e benessere presenti nell'aria interna delle scuole e le potenziali fonti interne di inquinanti, quali:

  • i prodotti usati nel quotidiano
  • i materiali utilizzati nell'edilizia scolastica
  • i fattori legati al comfort ambientale nelle aule scolastiche anche in relazione all'efficientamento energetico degli edifici.

Durante il convegno verranno anche illustrati i risultati dell'indagine sull'esigenze formative in materia di aria indoor nelle scuole, realizzata attraverso la somministrazione di un questionario on line ai dirigenti scolastici e agli altri destinatari del corso.
L'obiettivo finale del progetto è quello di contribuire alla realizzazione di "scuole sane che promuovano la salute".
La Scuola, quindi, come luogo in cui sviluppare interventi di prevenzione ambientale, perché i ragazzi vi trascorrono molte ore della giornata, ma anche come veicolo privilegiato per costruire alleanze con i principali stakeholder al fine di garantire ad ogni bambino il diritto sancito dall'OMS di respirare aria sana negli ambienti scolastici.


Iscrizioni

Ai fini dell'iscrizione, si prega di voler inviare un messaggio di adesione ai seguenti indirizzi:


box

Organizzazione e Info

Ministero della Salute: Dr.ssa Annamaria de Martino a.demartino@sanita.it
ISPRA: Dr.ssa Luciana Sinisi luciana.sinisi@isprambiente.it




Data evento: 2 dicembre 2015, fine evento: 2 dicembre 2015

Documentazione

Programma