Immagine raffigurante l'interno di un supermercato

Gli operatori del settore alimentare (OSA) hanno l’obbligo di informare i propri clienti sulla non conformità riscontrata negli alimenti da essi posti in commercio e a ritirare il prodotto dal mercato.
In aggiunta al ritiro, qualora il prodotto fosse già stato venduto al consumatore, l’OSA deve inoltre provvedere al richiamo cioè deve informare i consumatori sui prodotti a rischio, anche mediante cartellonistica da apporre nei punti vendita, e a pubblicare il richiamo nella specifica area del portale del Ministero della Salute.
La pubblicazione del richiamo nel portale internet del Ministero è a cura della Regione competente per territorio, che lo riceve direttamente dall’OSA, previa valutazione della ASl.
Oltre ai richiami di prodotti alimentari, sono pubblicate on line anche le revoche dei richiami successivi a risultati di analisi favorevoli, scadenza o per altri motivi.
Sono autentici e assolvono agli obblighi di informazione ai consumatori soltanto i richiami e loro revoche pubblicati nel portale del Ministero della Salute. Il Ministero della salute non è responsabile di avvisi non pubblicati nel portale e di eventuali manipolazioni o falsi diffusi on line, per i quali si riserva denuncia all’autorità giudiziaria.

Anno di pubblicazione



Area tematica di riferimento: Sicurezza alimentare


22 settembre 2017 - QUEEN VICTORIA - Curry
Richiamo per rischio presenza di allergeni
21 settembre 2017 - UOVA ROSSE Az. Agricola TOMAINO ROSINA - UOVA FRESCHE CATEGORIA A
Richiamo per rischio chimico
19 settembre 2017 - Acqua Effervescente Naturale Cutolo Rionero; Acqua Effervescente Naturale Blues - Acqua Minerale
Richiamo per rischio microbiologico
11 settembre 2017 - FATTORIE VALLE DEL MISA - UOVA DI GALLINA IN GUSCIO
Richiamo per rischio chimico
8 settembre 2017 - Lanzi Srl - Salame Norcia
Richiamo per rischio fisico
7 settembre 2017 - Bontà viva - Bontà viva bifidus fibre "Avena -noci" Bontà viva bifidus fibre "Cereali" Bontà viva "kiwi-cereali"
Richiamo per rischio presenza di allergeni
7 settembre 2017 - buongiorno freschezza - spinacio 500 g
Richiamo per rischio chimico
7 settembre 2017 - buongiorno freschezza - spinacio 500 g
Richiamo per rischio chimico
7 settembre 2017 - buongiorno freschezza - spinacio 500 g
Richiamo per rischio chimico
7 settembre 2017 - buongiorno freschezza - spinacio 500 g
Richiamo per rischio chimico