I Carabinieri del NAS continuano senza sosta il servizio straordinario di controllo finalizzato alla tutela dei minori dal tabagismo.

Al fine di rendere maggiormente incisiva la strategia operativa, i Carabinieri del NAS di Treviso, dopo aver sanzionato il titolare di una tabaccheria per aver venduto ad uno studente minorenne di una vicina scuola prodotti da tabacco, hanno effettuato una mirata segnalazione all’Ufficio dei Monopoli che, conseguentemente, ha revocato la licenza alla vendita di tabacchi.

I Carabinieri del NAS auspicano che questo provvedimento funzioni da monito per tutti i gestori delle tabaccherie affinché, nel rispetto della normativa vigente, si rifiutino di vendere a minori prodotti gravemente nocivi per la loro salute.  


Vai all'archivio completo delle NASnotizie

Guarda tutti i video dei NAS su Youtube

Data di pubblicazione: 20 ottobre 2017, ultimo aggiornamento 20 ottobre 2017