I Carabinieri del NAS di Torino, a seguito di una segnalazione relativa alla vendita di sambuche “colorate” ed aromatizzate con più svariati gusti (ad esempio banana e lampone) contrariamente a quanto previsto dalla normativa, secondo la quale la sambuca è un liquore incolore aromatizzato all’anice, hanno avviato degli accertamenti.

I militari del Nucleo, presso un’enoteca ed un esercizio di distribuzione all’ingrosso di bevande della provincia, hanno rinvenuto – pronte per la vendita – bottiglie di sambuca difformi dalla regola, perché contenenti liquido colorato (verde e marrone) o difformi nella denominazione di vendita in quanto costituita da due bevande spiritose.

Nel contesto, i Carabinieri hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria tre produttori del settore per frode in commercio.


Vai all'archivio completo delle NASnotizie

Guarda tutti i video dei NAS su Youtube

Data di pubblicazione: 9 novembre 2013, ultimo aggiornamento 18 novembre 2013