I Carabinieri del Nas di Bari, insieme ai militari della Stazione Carabinieri di Andria, nell’ambito dei controlli eseguiti nel settore della sicurezza alimentare, hanno eseguito un’ispezione presso una rivendita al dettaglio di generi alimentari della provincia di Barletta-Andria-Trani sequestrando oltre 500 confezioni di alimenti vari scaduti di validità e rietichettate.

I militari del Nucleo hanno accertato che sui prodotti (pasta, formaggio, salumi, ovetti di cioccolata e biscotti per bambini), scaduti anche da settembre 2012, erano state abusivamente applicate delle etichette con nuova scadenza impressa con un timbro a datario.

Il titolare dell’attività è stato segnalato all’Autorità Giudiziaria per frode in commercio. 


Vai all'archivio completo delle NASnotizie

Guarda tutti i video dei NAS su Youtube

Data di pubblicazione: 8 novembre 2013, ultimo aggiornamento 11 novembre 2013