indagini del NAS di Firenze nel settore farmaceutico

Il NAS Carabinieri di Firenze ha recentemente concluso, nella provincia di Prato, due operazioni nel comparto sanitario e farmaceutico, che hanno consentito di reprimere una truffa ai danni del SSN ed un illecito traffico di farmaci vietati e pericolosi per la salute pubblica.

In particolare, nel corso di un’ispezione effettuata presso una farmacia i militari del NAS hanno individuato diverse decine di confezioni di farmaci di classe “A” (medicinali essenziali e per la cura di malattie croniche, a totale carico del Servizio Sanitario Nazionale) private della fustella, rimossa dalla farmacista titolare dell’esercizio che aveva già richiesto al servizio farmaceutico regionale il rimborso per i farmaci di fatto mai dispensati. Nel corso dell’attività sono state inoltre rinvenute, pronte per la vendita, 15 confezioni di medicinali (alcune delle quali ad azione stupefacente) decorse di validità. I farmaci, del valore di 2mila euro, sono stati sottoposti a sequestro dai militari operanti, che hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria la farmacista per truffa ai danni del SSN e commercio di farmaci scaduti.

Inoltre, i Carabinieri del Nucleo toscano, a seguito di una segnalazione pervenuta dalla dogana belga, hanno individuato un traffico di medicinali di produzione asiatica, importati tramite corriere e destinati ad essere distribuiti nell’ambito della comunità cinese. L’indagine ha consentito di denunciare i destinatari delle spedizioni, 2 soggetti di nazionalità cinese abitanti a Prato, per illecita importazione di farmaci ed esercizio abusivo della professione di farmacista, nonché di sequestrare 3 plichi contenenti un totale di 1600 confezioni di farmaci (antinfiammatori, antidolorifici, per la disfunzione erettile e pediatrici) recanti etichettatura in lingua cinese o completamente anonimi e privi di autorizzazione per l’immissione in commercio, per un valore di 15mila euro.


Vai all'archivio completo delle NASnotizie

Guarda tutti i video dei NAS su Youtube

Data di pubblicazione: 3 aprile 2012, ultimo aggiornamento 15 gennaio 2013