Carabinieri NAS durante un'attività ispettiva in una casa di riposo per anziani

Continuano, senza sosta, i servizi preventivi nel periodo delle festività natalizie disposti dai Carabinieri dei NAS contro l’abbandono degli anziani. Una casa di riposo, ubicata nella Città metropolitana di Messina, è stata immediatamente chiusa dopo che il NAS di Catania, a seguito di un controllo svolto il 31 dicembre scorso, ha trovato 9 anziani in stato di abbandono. Infatti gli ospiti, incapaci per vecchiaia o per patologie mentali, erano lasciati a sé in locali privi di autorizzazione e dei requisiti organizzativi e funzionali, vigilati da persone senza alcuna professionalità e qualifica e senza che l’Autorità Locale di Pubblica Sicurezza ne fosse a conoscenza. Il sindaco del comune, che ha disposto l’immediata sospensione dell’attività sino al ripristino delle condizioni di legge, ha determinato la collocazione degli anziani presso le rispettive famiglie o altre strutture autorizzate. Il legale responsabile, un 51enne del posto, è stato deferito all’A.G..       


Vai all'archivio completo delle NASnotizie

Guarda tutti i video dei NAS su Youtube

Data di pubblicazione: 2 gennaio 2020, ultimo aggiornamento 2 gennaio 2020