Un CC del NAS

Il NAS di Roma ha segnalato all’Autorità Giudiziaria il direttore sanitario e il legale responsabile di un ambulatorio veterinario. I due indagati sono ritenuti responsabili, in concorso tra loro, di aver omesso di aggiornare il registro di carico e scarico delle sostanze stupefacenti.
A causa delle evidenti carenze igienico sanitarie riscontrate, e per la mancanza dei previsti requisiti strutturali, l’ASL Roma/5 ha inoltrato una richiesta di chiusura dell’ambulatorio all’Autorità Competente (sindaco).

 

 


Vai all'archivio completo delle NASnotizie

Guarda tutti i video dei NAS su Youtube

Data di pubblicazione: 11 novembre 2019, ultimo aggiornamento 11 novembre 2019