Due Carabinieri del NAS durante un controllo a mensa scolastica

Il NAS di Napoli, nell’ambito dei controlli nel settore della ristorazione scolastica che si è svolta in campo nazionale, ha proceduto alla chiusura di una mensa abusiva attivata all'interno di una scuola paritaria in provincia di Napoli. La struttura, infatti, è risultata priva dei titoli autorizzativi con conseguenti potenziali rischi per la salute degli alunni. Il Viceministro della Salute, Pierpaolo Sileri, ha espresso il suo plauso ai Carabinieri del NAS per i controlli costanti nelle mense scolastiche: “Ringrazio il Comando carabinieri per la tutela della salute per il costante impegno nel campo della sicurezza alimentare. Attraverso ispezioni rigorose su tutto il territorio nazionale garantiscono il rispetto delle procedure di preparazione e conservazione dei cibi e delle bevande servite in ristoranti, bar, mense aziendali oltre che scolastiche”.
Nel 2018 su 693 controlli eseguiti dai Nas nelle mense delle scuole italiane sono state riscontrate 199 irregolarità, che hanno portato alla segnalazione di 27 persone all’autorità giudiziaria e di 175 persone all’autorità amministrativa, alla chiusura di 24 locali non autorizzati alla preparazione e stoccaggio di alimenti e al sequestro di 700 kg di prodotti alimentari per mancata tracciabilità e/o cattivo stato di conservazione.



Vai all'archivio completo delle NASnotizie

Guarda tutti i video dei NAS su Youtube

Data di pubblicazione: 8 novembre 2019, ultimo aggiornamento 8 novembre 2019