Due CC del NAS

Il NAS di Firenze, nell’ambito di una serie di servizi finalizzati a verificare l’efficienza del servizio di soccorso sanitario, ha effettuato un’ispezione presso la sede di un’associazione di volontariato Toscana.
Nel corso delle verifiche i Carabinieri hanno sottoposto a sequestro amministrativo oltre 40 confezioni  di dispositivi medici (cateteri, guanti, siringhe, elettrodi per defribillazione/ecg, garze sterili, bisturi) scaduti di validità, rinvenuti a bordo dell’unica autoambulanza funzionante che, oltre tutto, era mantenuta in carenti condizioni igienico sanitarie e funzionali per presenza di polvere diffusa, mancanza di disinfettazione ed assenza di manutenzione delle barelle e dell’impianto di ossigeno.

 

 

 


Vai all'archivio completo delle NASnotizie

Guarda tutti i video dei NAS su Youtube

Data di pubblicazione: 21 ottobre 2019, ultimo aggiornamento 21 ottobre 2019