Due CC del NAS

Sempre in primo piano l’attività di contrasto dei Carabinieri dei NAS nei confronti degli abusivi nelle professioni sanitarie scoperti anche da pubblicità sul web o sui canali social. Il NAS di Brescia è intervenuto in un esercizio di erboristeria della Provincia di Brescia dove una naturopata 52enne era intenta ad eseguire anamnesi, diagnosi mediche, manipolazioni corporee e prescrizione di farmaci omeopatici senza alcuna abilitazione. La professionista è stata immediatamente segnalata alla Procura della Repubblica di Brescia.
I NAS ricordano che la diagnosi, la profilassi e la cura di patologie è di esclusiva spettanza degli abilitati alla professione medica, a nulla rlevando che tali prestazioni siano effettuate in base a tecniche o metodi non tradizionali come quelli omeopatici o naturopati.      

 

 

 

 

 


Vai all'archivio completo delle NASnotizie

Guarda tutti i video dei NAS su Youtube

Data di pubblicazione: 5 agosto 2019, ultimo aggiornamento 5 agosto 2019