un carabiniere del nas mentre sequestra cosmetici cinesi

Controlli a tappeto dei Carabinieri dei NAS su prodotti potenzialmente pericolosi per la salute umana. Il NAS di Livorno ha sequestrato presso un bazar cinese in Grosseto 58 confezioni di cosmetici privi delle indicazioni in lingua italiana, mentre i militari del Nucleo di Catanzaro ne hanno sequestrate 1500 a causa della mancanza dell'etichetta e/o perché non conformi alla normativa vigente. Il valore complessivo della merce sottratta alla vendita ammonta a circa 7mila euro. I responsabili sono stati segnalati alle autorità amministrative e sanitarie.


Vai all'archivio completo delle NASnotizie

Guarda tutti i video dei NAS su Youtube

Data di pubblicazione: 17 giugno 2019, ultimo aggiornamento 17 giugno 2019