due carabinieri del nas sequestrano dispositivi medici

Il N.A.S. di Torino, nel corso di un ispezione all’interno di un’azienda sita nella provincia di Novara, ha sequestrato 150 dispositivi medici per magnetoterapia già immessi in commercio ma privi di autorizzazione da parte del Ministero della Salute. I militari hanno quindi proceduto nei confronti del responsabile della ditta, contestandogli la violazione amministrativa concernente i dispositivi medici e comminando una sanzione pari a 43mila euro.


Vai all'archivio completo delle NASnotizie

Guarda tutti i video dei NAS su Youtube

Data di pubblicazione: 30 aprile 2019, ultimo aggiornamento 30 aprile 2019