Due militari del NAS intenti in controlli sanitari

Il NAS di Udine, nell’ambito di un servizio finalizzato a verificare la regolarità nell’erogazione delle prestazioni sanitarie e socio-assistenziali, ha segnalato una persona per esercizio abusivo della professione medica. I Carabinieri, infatti, a seguito di approfonditi accertamenti, hanno appurato che l’indagata, diplomata in natoropatia, svolgeva l’attività di medico dietista e\o biologo nutrizionista prescrivendo ai propri clienti delle vere e proprie diete da essa stesse elaborate.

Analogamente, anche il NAS di Viterbo, a conclusione di un’elaborata attività investigativa, ha deferito alla locale Procura della Repubblica un odontotecnico, il quale è accusato di avere esercitato abusivamente l’attività di odontoiatra, senza essere in possesso del prescritto titolo abilitativo.

Prima di rivolgersi a un medico (odontoiatra, fisiatra, dietologo etc.) non conosciuto direttamente, i NAS consigliano di accedere al sito della FNOMCEO (Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e Odontoiatri), cliccando su “Anagrafe” e inserendo il cognome e nome del medico che si intende consultare.  Si avrà così la conferma del possesso del titolo di studio e delle specializzazioni conseguite dall’interessato.

 

 

 


Vai all'archivio completo delle NASnotizie

Guarda tutti i video dei NAS su Youtube

Data di pubblicazione: 12 aprile 2019, ultimo aggiornamento 12 aprile 2019