Un Carabiniere del NAS controlla dei farmaci

Il NAS di Padova, nel corso di un controllo effettuato presso un bar sito nella provincia di Verona, ha sequestrato 8 apparecchi per il gioco lecito con vincita in denaro. Il provvedimento è stato adottato in quanto il titolare dell’esercizio ha violato un’ordinanza del Sindaco con la quale il funzionamento degli apparecchi per il gioco d’azzardo era stato limitato alle fasce orare comprese dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 17:00 alle 22:00.
Il gestore dell’attività è stato altresì deferito alla Procura della Repubblica scaligera per inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità.

Il NAS di Catania ha segnalato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Catania una farmacista siciliana. La donna è accusato di aver effettuato illegalmente la distribuzione all’ingrosso di medicinali, in violazione di una specifica norma che consente questa pratica esclusivamente ai depositi farmaceutici.

 

 

 

 

 

 

 


Vai all'archivio completo delle NASnotizie

Guarda tutti i video dei NAS su Youtube

Data di pubblicazione: 30 novembre 2018, ultimo aggiornamento 30 novembre 2018