due carabinieri del NAS intenti ad eseguire un'ispezione

Il NAS di Napoli, a seguito di una complessa attività investigativa, ha deferito tre persone all'Autorità Giudiziaria con le accuse di abuso d'ufficio e falsità ideologica commessa da pubblico ufficiale.
I militari dell'Arma hanno accertato che il Direttore Sanitario e il Responsabile di una struttura dipartimentale avevano ricoverato, presso un pubblico ospedale partenopeo, una donna, alla quale avevano accordato un trattamento preferenziale rispetto agli altri pazienti.
Nel corso dell'accertamento, inoltre, i Carabinieri hanno scoperto che uno dei medici aveva raggiunto la posizione dirigenziale attraverso le dichiarazioni mendaci di un suo collega, che ne aveva falsamente attestato una specifica capacità professionale in realtà mai acquisita.


Vai all'archivio completo delle NASnotizie

Guarda tutti i video dei NAS su Youtube

Data di pubblicazione: 4 ottobre 2018, ultimo aggiornamento 4 ottobre 2018