Foto Ministri G20 Giappone

"La tutela della salute dell’individuo, con la previsione di una copertura sanitaria universale - senza lasciare nessuno indietro - trova fondamento nella Costituzione italiana che stabilisce che "la Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell'individuo e interesse della collettività. Il governo italiano difenderà il principio di universalità del nostro servizio nazionale e a tal fine ha investito sulla Sanità nuove ingenti risorse nell'ultima manovra di bilancio". Lo ha dichiarato il Ministro della Salute, Roberto Speranza, intervenendo al G20 dei ministri della Sanità a Okayama, durante la prima sessione di lavoro dedicata al 'Raggiungimento della copertura sanitaria universale'.

Il G20 della Salute ha affrontato anche il tema dell'invecchiamento attivo della popolazione.

Nel suo intervento Speranza ha sottolineato come l'Italia abbia già adottato "una strategia globale che mira all'impegno condiviso e collaborativo di tutti i settori della società e del sistema sanitario per azioni di prevenzione e cura delle malattie. In questo contesto il nostro Paese considera prioritaria l’attenzione da rivolgere alla demenza”

 

Guarda la gallery:

Consulta le notizie di Rapporti internazionali,  le notizie di Demenze

Vai all' archivio completo delle notizie


Consulta l'area tematica: Rapporti internazionaliDemenze

Data di pubblicazione: 21 ottobre 2019, ultimo aggiornamento 24 ottobre 2019