immagine di un allevamento avicolo

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale, Serie Generale n. 91, del 19.04.2018, il Decreto 14 marzo 2018 del Ministro della salute che, di concerto con il Ministro delle politiche agricole, ripartisce alle Regioni i fondi per l’emergenza avicola previsti dalla legge 27 dicembre 2017, n. 205 “Legge di Bilancio”.

Il Decreto assegna alle amministrazioni regionali 10 milioni di euro che il Ministero della salute ha messo a disposizione con l’obiettivo di rafforzare il sistema di sorveglianza per la prevenzione ed il controllo dell'influenza aviaria.

La ripartizione tra le Regioni è stata effettuata sulla base di una valutazione del rischio di introduzione e diffusione della malattia nelle aree territoriali di competenza.  Il fondo, che prevede altri 5 milioni messi a disposizione dal Ministero delle politiche agricole, si pone come un aiuto concreto agli allevatori per favorire la ripresa della filiera produttiva avicola vittima, nel corso dell’ultimo anno, di ingenti perdite.

L’innalzamento delle misure di biosicurezza rappresenta, infatti, un presidio concreto per ridurre il rischio di nuove epidemie che incidono sull’economia nazionale e limitano le possibilità di esportazione dei prodotti avicoli.

Consulta il decreto 14 marzo 2018

Consulta le notizie di Sanità  animale

Vai all' archivio completo delle notizie


Consulta l'area tematica: Sanità  animale

Data di pubblicazione: 23 aprile 2018, ultimo aggiornamento 23 aprile 2018