immagine di una veterinaria con un cane

La ricetta elettronica veterinaria è legge. Con la pubblicazione in gazzetta Ufficiale, Serie Generale n.277 del 27.11.2017, della Legge 20 novembre 2017, n. 167, la cosiddetta “legge europea”, il percorso avviato nel 2015 può finalmente contare su una base legale definitiva. Dal 1° settembre 2018 la prescrizione elettronica sostituirà definitivamente la forma cartacea sull'intero territorio nazionale.Si chiude, dunque, il cerchio sul progetto di digitalizzazione dell'intera filiera dei medicinali veterinari che consentirà di rafforzare la sorveglianza e il controllo sull’uso corretto e responsabile dei farmaci.

Nello stesso giorno della pubblicazione in gazzetta della legge si è chiusa anche la prima parte del percorso formativo, avviato dalla Direzione generale della sanità animale e dei farmaci veterinari, sul nuovo sistema informatizzato di tracciabilità dei medicinali veterinari.

Per ciascuna delle Regioni/PA che non hanno ancora aderito volontariamente alla sperimentazione è stato creato un pool composto da veterinari e liberi professionisti, sia del settore degli animali da reddito che da compagnia, che, a sua volta, avrà il compito di estendere la formazione al proprio territorio di competenza.La parte conclusiva del percorso formativo è prevista per la metà di gennaio 2018 e sarà accompagnata da un corso di Formazione a distanza (FAD) attraverso materiale interattivo e video.

Consulta la legge 20 novembre 2017

Data di pubblicazione: 29 novembre 2017, ultimo aggiornamento 29 novembre 2017