illustrazione raffigurante neuroni

Nella seduta del 26 Ottobre 2017, la Conferenza Unificata ha approvato l’Accordo relativo ai due documenti recanti: Linee di indirizzo Nazionali sui Percorsi Diagnostico Terapeutici Assistenziali (PDTA) per le demenze e Linee di indirizzo Nazionali sull'uso dei Sistemi Informativi per caratterizzare il fenomeno delle demenze.

Si tratta dei primi due documenti tecnico-scientifici di approfondimento elaborati dal Tavolo di monitoraggio dell’ implementazione del Piano Nazionale per le Demenze (PND), operante presso questo Ministero, in ottemperanza a quanto previsto dal Piano stesso.

Il Tavolo, coordinato dalla Direzione generale della Prevenzione sanitaria, è composto non solo dalle altre Direzioni generali direttamente coinvolte (Programmazione sanitaria e Sistemi informativi) ma anche da tutte le Regioni italiane, dall’Istituto superiore di sanità, dalle tre Associazioni nazionali dei familiari e utenti (AIMA, Alzheimer Uniti Onlus, Federazione Alzheimer Italia),e si avvale della collaborazione del Ministero del Lavoro e delle politiche sociali nonché delle tre Società scientifiche di specifico rilievo per le demenze (AIP, SIMG, SINdem).

I due documenti sono il primo prodotto della scelta, condivisa da tutti i componenti del tavolo, delle tematiche di particolare rilievo ed urgenza da approfondire per poi passare alla concreta attuazione nei livelli centrali, regionali e locali.

Senza dubbio disporre di un Sistema informativo che consenta di descrivere e caratterizzare il fenomeno delle demenze significa dotarsi di uno strumento indispensabile per ogni successiva programmazione di settore, così come fornire indicazioni per PDTA costruiti con criteri scientifici e modulati sull’intero percorso di vita e di malattia delle persone con demenza rappresenta il primo criterio per garantire la qualità delle risposte assistenziali.

Nella prossima riunione del Tavolo di monitoraggio verranno discusse le tematiche sulle quali si avvierà il lavoro per la produzione dei successivi documenti di approfondimento.

Data di pubblicazione: 17 novembre 2017, ultimo aggiornamento 18 novembre 2017

Consulta le notizie di Demenze

Vai all'archivio completo delle notizie


Consulta l'area tematica: Demenze