immagine del momento dell'accordo

Il Ministero della salute – Direzione Generale della Sanità Animale e dei Farmaci Veterinari e la “Food and Veterinary Service”, Agenzia Veterinaria della Repubblica della Lettonia hanno firmato a Riga (Lettonia) un protocollo tecnico di collaborazione per lo sviluppo di una cooperazione tra i rispettivi Paesi nel settore dei medicinali veterinari.

Sottoscritto dal Direttore Generale della sanità animale e dei farmaci veterinari, nonché Capo dei servizi veterinari italiani, Silvio Borrello, e dal Direttore della “Food and Veterinary Service” e Capo dei servizi veterinari lettoni, Maris Balodis, alla presenza del Ministro dell’Agricoltura lettone, Jănis Dũklavs, il protocollo si inquadra in modo strategico tra le iniziative a sostegno della candidatura di Milano a sede dell' Agenzia Europea per i Medicinali (EMA) a seguito dell’uscita del Regno Unito dall'Unione Europea (Brexit).

Il progetto avrà la durata di 5 anni e consentirà la condivisione di informazioni e conoscenze nel settore veterinario per il miglioramento dei sistemi di salvaguardia della salute umana e animale.

L’accordo consentirà all’Agenzia veterinaria lettone di beneficiare di formazione per gli Assessors che valutano i dossiers per le richieste di autorizzazione all’immissione in commercio di medicinali veterinari, e per gli ispettori addetti alla verifica delle Norme di Buona Fabbricazione presso i siti di produzione.

La Direzione Generale della sanità animale e dei farmaci veterinari sosterrà inoltre il personale del “Food and Veterinary Service” della Repubblica della Lettonia nella formazione per lo sviluppo di un sistema di tracciabilità dei medicinali veterinari.

Data di pubblicazione: 15 novembre 2017, ultimo aggiornamento 15 novembre 2017