dentista in studio

Il Gruppo tecnico in odontoiatria, di cui al DM 14 aprile 2015, attivo presso il Segretariato generale, ha ritenuto necessario promuovere una revisione del documento "Raccomandazioni cliniche in odontostomatologia", già pubblicato dal Ministero della salute nel 2014, in considerazione dell’evoluzione delle conoscenze scientifiche, dell’utilizzo di nuove tecnologie e di nuovi materiali, specie in ambito protesico.

Scopo del documento è la definizione di indirizzi tecnici di livello nazionale sia di natura clinica che di appropriato utilizzo, in ambito odontoiatrico, di attrezzature e materiali. Inoltre, il documento riporta indicazioni su come evitare l’erogazione di prestazioni di qualità non accettabile, in modo da prevenire conseguenti rischi per la salute.

L’aggiornamento 2017 è stato predisposto con la stessa procedura della prima edizione, ma con una più chiara metodologia di ricerca delle evidenze scientifiche e una nuova struttura grafico-editoriale.

La revisione ha visto il coinvolgimento dei medesimi attori della prima edizione; è stata redatta, con il coordinamento di questa Amministrazione, da un ampio gruppo di esperti delle singole branche odontoiatriche e dopo revisione esterna da parte delle più importanti e rappresentative Associazioni professionali, oltreché della Commissione Albo Odontoiatri (CAO) nazionale della FNOMCeO.

Il documento prodotto, una volta validato dal GTO, è stato sottoposto al vaglio del Consiglio Superiore di Sanità che ha espresso parere favorevole in merito ai contenuti tecnici ed alla qualità metodologica utilizzata per la stesura dello stesso.

Consulta il documento Raccomandazioni cliniche in odontostomatologia - edizione settembre 2017

Data di pubblicazione: 13 settembre 2017, ultimo aggiornamento 14 settembre 2017

Consulta le notizie di Salute dei denti e della bocca

Vai all'archivio completo delle notizie


Consulta l'area tematica: Salute dei denti e della bocca