“Perché un Fertility day? E’ una questione di salute, di prevenzione e informazione. E nel mese di ottobre gli specialisti delle società scientifiche di ginecologia, andrologia ed endocrinologia, che hanno aderito alla nostra iniziativa, offriranno visite gratuite ai giovani tra i 18 e i 25 anni”. Così il Ministro in un video messaggio presenta la prima giornata di sensibilizzazione sui temi della salute riproduttiva del 22 settembre.

"Ci rivolgiamo soprattutto ai giovanissimi - ha aggiunto il Ministro - che non hanno problemi di salute riproduttiva e non pensano alla prevenzione, ma anche alle coppie che scoprono oggi di avere un problema serio di infertilità. Durante il fertility day daremo molte informazioni su cosa si può fare e a chi rivolgersi".

Ottobre mese della salute riproduttiva

Come annunciato dal Ministro Lorenzin il mese di ottobre è dedicato alla salute riproduttiva con visite gratuite in collaborazione con le società scientifiche di ginecologia, andrologia ed endocrinologia per i giovani dai 18 ai 25 anni.
La Società Italiana di Endocrinologia (SIE) e la Società Italiana di Andrologia e Medicina della Sessualità (SIAMS) aderiscono all’iniziativa e offrono consulti medici gratuiti per la prevenzione dell’infertilità. I consulti sono destinati alla popolazione giovane adulta e non sono sostitutivi di una vera e propria visita medica. Rappresentano invece un momento di consultazione offerta dagli specialisti, cui potrà seguire l’indicazione a effettuare una visita ambulatoriale o ulteriori accertamenti.

Vai ai siti Società Italiana di Endocrinologia (SIE) e Società Italiana di Andrologia e Medicina della Sessualità (SIAMS) per consultare gli elenchi dei medici che aderiscono all'iniziativa. È necessaria la prenotazione.

Per approfondire consulta:

Vedi anche le infografiche:

Data di pubblicazione: 20 settembre 2016, ultimo aggiornamento 11 ottobre 2016

Consulta le notizie di Fertilità 

Vai all'archivio completo delle notizie


Consulta l'area tematica: Fertilità