Immagine di una coltivazione

Sono pervenute alla Direzione Generale per l’Igiene e la Sicurezza degli Alimenti e della Nutrizione richieste di chiarimento sulla normativa vigente in materia di stoccaggio dei prodotti fitosanitari e dei loro coadiuvanti presso i distributori, specificatamente per quanto concerne l’obbligo di conservazione dei suddetti prodotti in appositi locali chiusi a chiave, o in appositi armadi nel caso di quantitativi ridotti, tenuto conto delle nuove disposizioni introdotte dal D.lgs. n 150/2012 e dal Piano d’azione nazionale sull’uso sostenibile dei prodotti fitosanitari di cui al DM 22 gennaio 2014.

Consulta la nota del 3 giugno 2016

Consulta le notizie di Prodotti fitosanitari

Vai all' archivio completo delle notizie


Consulta l'area tematica: Prodotti fitosanitari

Data di pubblicazione: 14 luglio 2016, ultimo aggiornamento 14 luglio 2016