Firmata Intesa tecnica Italia - Montenegro su Medicina Veterinaria e Sicurezza degli Alimenti

Una delegazione del Ministero della salute, guidata da Daniela Rodorigo, Direttore generale della Comunicazione e dei Rapporti Europei ed Internazionali, è stata ricevuta il 30 maggio a Podgorica dal Ministro della Salute Budmir Segrt, accompagnato dal Vice Ministro Mira Dasic, dal Capo di Gabinetto e da alcuni Direttori generali. L’incontro, organizzato dall’Ambasciatore italiano presso il Montenegro, Vincenzo del Monaco, ha rappresentato la prima riunione della Commissione Congiunta di coordinamento e monitoraggio prevista dall’articolo 6 del Memorandum di Intesa sottoscritto a Roma il 28 ottobre 2014.

Nel corso della riunione sono state individuate le aree di interesse comune nelle quali rafforzare la collaborazione: la lotta alle malattie trasmissibili, alle malattie croniche non trasmissibili, a quelle a carattere zoonosico e il contrasto all'antibiotico-resistenza.

La dottoressa Rodorigo ha evidenziato anche le  opportunità offerte dal MoU costituite principalmente da scambio di informazioni, visite di esperti, partecipazioni di specialisti a conferenze e incontri scientifici, progetti congiunti, anche con ricorso agli strumenti previsti dall’Unione Europea, in particolare per gli accessing countries. Inoltre, il Ministero della salute italiano ha offerto il proprio supporto al percorso intrapreso dal Montenegro finalizzato all’adeguamento all’acquis comunitario in vista della sua adesione all’UE.

Nella sede del Ministero dell’Agricoltura e dello Sviluppo Sostenibile si è svolto un ulteriore  incontro con alti rappresentanti del Montenegro,  durante il quale è stata firmata l’Intesa Tecnica sulla Cooperazione tra il Ministero della Salute della Repubblica Italiana ed il Ministero dell’Agricoltura e dello Sviluppo Rurale del Montenegro nel campo della Medicina Veterinaria e della Sicurezza degli Alimenti. Per l’Italia hanno sottoscritto l’Intesa Silvio Borrello, Direttore generale della direzione della Sanità Animale e dei Farmaci veterinari e Giuseppe Ruocco, Direttore generale della direzione per  l'Igiene e la Sicurezza degli Alimenti e la Nutrizione,

Firmata Intesa tecnica Italia - Montenegro su Medicina Veterinaria e Sicurezza degli AlimentiTale accordo rafforza e intensifica la collaborazione tra i servizi che si occupano di medicina veterinaria e di sicurezza alimentare, con scambio di informazioni e di attività congiunte tra le rispettive istituzioni scientifiche lungo tutta la filiera alimentare, con scambio di esperti e personale tecnico e con il coinvolgimento dei settori privati.

Nel corso dei colloqui svoltisi a margine della firma, sono stati approfonditi temi come la lotta a malattie zoonotiche emergenti o di particolare rilievo per i due Paesi e l'organizzazione sia dei servizi veterinari che di quelli necessari per la realizzazione di un efficace sistema di sicurezza alimentare idoneo a permettere l'accesso nell'Unione Europea.

Consulta le notizie di Rapporti internazionali

Vai all' archivio completo delle notizie


Consulta l'area tematica: Rapporti internazionali

Data di pubblicazione: 7 giugno 2016, ultimo aggiornamento 8 giugno 2016