Daniela Zoppi, Responsabile CRE Villa Buon Respiro, Eleonora di Giuseppe Curatrice di Cavalcando la Solidarietà, Vittorio Orlandi Presidente della FISE, On.le Vito De Filippo, Sottosegretario Ministero della Salute, Guido Castellano Presidente dell'Ordine dei Medici Veterinari della Provincia di Roma

“Grazie al cavallo le diversità dovute a disagi fisici e psichici vengono meno perché a cavallo siamo tutti uguali”. Lo ha dichiarato il Sottosegretario alla Salute, Vito De Filippo, partecipando in Piazza di Siena a Roma alla 16^ edizione di Cavalcando la Solidarietà, l’iniziativa nata nel 2004 e rivolta ai bambini e ragazzi normodotati e diversamente abili, alle famiglie e alle scuole per conoscere da vicino, in un percorso formativo e culturale, il mondo del cavallo e le sue straordinarie potenzialità terapeutiche.

“Lo sport – ha aggiunto De Filippo – è innanzitutto rispetto dell'altro, dell'avversario, del diverso, per età, per colore, per capacità motorie e psichiche. Cavalcando la Solidarietà resta un esempio, consolidato e tangibile, di come i principi formatori dello sport e la terapia possano fondersi con quella insostituibile risorsa sociale che è il cavallo in un processo di totale integrazione che genera Benessere per tutti”.

Anche quest’anno Cavalcando la solidarietà vede protagonisti, in collaborazione con la FISE, i ragazzi diversamente abili del Centro di Riabilitazione Villa Buon Respiro del san Raffaele che, con i loro cavalli, hanno accolto bambini e giovani per parlare degli elementi essenziali che caratterizzano il cavallo, della relazione tra animale e uomo per poi chiudere con il "Battesimo della sella" e l’esibizione equestre sullo storico campo di Piazza di Siena.

Un percorso culturale, ma anche momenti unici di straordinaria integrazione che pongono il disabile al "centro" ed evidenziano la ricchezza delle sue sensibilità e diversità. Un'occasione importante anche per promuove l'importanza dell'attività svolta dal Ministero della salute per la promozione degli Interventi Assistiti con gli Animali (Pet Therapy) e i valori condivisi nell'iniziativa editoriale "Principi di tutela e gestione degli equidi" che ha visto sin da marzo dello scorso anno il Ministero della Salute, il CONI, il Comitato Italiano Paralimpico e la FISE uniti in modo forte per l'affermazione dei principi connessi al benessere del cavallo quale essere senziente, atleta e co-terapeuta.

Nello spazio della manifestazione è stata predisposta un'area a disposizione del Ministero della Salute per la distribuzione della pubblicazione e degli altri materiali didattici relativi al mondo degli equidi.

Consulta l'opuscolo - Principi di tutela e di gestione degli equidi - FISE

Consulta le notizie di Cani, gatti e ...

Vai all' archivio completo delle notizie


Consulta l'area tematica: Cani, gatti e ...

Data di pubblicazione: 26 maggio 2016, ultimo aggiornamento 26 maggio 2016

Documentazione

Opuscoli e Poster